Applicazioni

INDUSTRIA

Impiantistica industriale:

  • Controllo sistemi idraulici
  • Rilevamento di perdite da tubazioni, valvole, giunti e flange
  • Controllo di scambiatori di calore
  • Controllo dell’isolamento termico di tubazioni
  • Controllo per l’individuazione di corrosione in tubazioni
  • Misura rapida del livello di acqua/olio in grandi contenitori (cisterne, silos)
  • Controllo delle tenute per il vapore e mappatura negli impianti industriali
  • Controllo isolamento in ciminiere.

Industria siderurgica:

  • Controllo di attriti anomali ai nastri trasportatori
  • Rilevamento dei profili di temperatura di prodotti di fusione
  • Ispezione di rivestimenti di refrattari ai forni (individuazione eventuali cedimenti)
  • Ricerche sulla distribuzione termica nel sistema di raffreddamento stampi

Meccanica:

  • Manutenzione preventiva di cuscinetti e giunti (relativamente al surriscaldamento)
  • Valutazione di trasmissioni ed accoppiamenti
  • Rilevazioni di occlusioni impianto di raffreddamento (caso tipico radiatori)
  • Rilevazione di anomalie a componenti impianti sovralimentazione (turbine)
  • Rilevazione di attriti impercettibili (caso tipico pasticche-dischi freno)
  • Anomalie impianto di climatizzazione
  • Verifiche impianto di scarico
  • Controllo tenuta di guarnizioni
  • Controllo serraggio iniettori
  • Verifiche distribuzione bocchette aereazione
  • Verifica della corretta installazione di parabrezza – vetri – lunotto
  • Accertamenti al passaggio di corrente verso componenti elettromeccanici.

Impianti elettrici e termici:

  • Controllo e verifica di impianti fotovoltaici (Individuazione di pannelli fotovoltaici difettosi e prevenzione di pericoli incendi)
  • Controllo di conduttori elettrici facenti parte di sistemi per la distribuzione dell’energia
  • Controllo degli impianti di produzione dell’energia elettrica (sottostazioni, cabine ,quadri)
  • Controllo di componenti d’impianto (per punti caldi e rotture incipienti) tipo: trasformatori – interruttori – sezionatori – terminali di cavo – giunti – morsetti –  fusibili – disgiuntori
  • Controllo dell’ integrità dell’isolamento dei lamierini del pacco statorico degli alternatori
  • Controllo della coibentazione dei corpi caldaia delle centrali termoelettriche
  • Individuazione dei punti caldi nei collegamenti interni di quadri di distribuzione
  • Blindi di distribuzione elettrica
  • Controllo motori ed azionamenti
  • Quadri elettrici
  • Linee elettriche aeree.
  • Impianti eolici-minieolici

industria_elettrico

fotovoltaicofotovoltaico1 fotovoltaico2

 

EDILIZIA

Diagnostica edile:

  • Ricerca perdite e infiltrazioni d’acqua non ancora visibili a occhio nudo su supporti  impermeabilizzati
  • Effettuare una rapida diagnosi individuando in modo preciso il punto di rottura delle guaine
  • Perdite da tubazioni di carico e scarico domestico con precisione (evitando scassi superflui o in punti sbagliati)
  • Perdite di tubazioni di riscaldamento
  • Verificare e controllare distacchi di intonaco e rivestimenti dal supporto (anche per una corretta stima percentuale dei computi metrici)
  • Verificare il regime termoigrometrico della muratura per consentire di individuare la presenza di acqua
  • Verificare eventuali protettivi e idrorepellenti collocati sulle murature per provarne l’efficacia e per verificarne la corretta posa
  • Controllare la stratificazione delle fasi costruttive individuando gli elementi architettonici di materiali diversi, i tamponamenti di porte e finestre, la tipologia della tessitura del paramento, eventuali cavità nella muratura
  • Verificare e collaudare i sistemi di deumidificazione della muratura
  • Verificare e controllare le fasi del processo edilizio per controllare la rispondenza alle prescrizioni e l’esecuzione a regola d’arte. A tale proposito si cita l’esempio macroscopico di un cappotto esterno per cui l’indagine termografica risulta molto utile per individuare lo schema di posa del cappotto, il numero di fissaggi e l’integrità delle lastre stesse
  • Eseguire una manutenzione predittiva, per verificare in cantiere alcuni elementi che potrebbero degradarsi precocemente in opera a causa della posa di un materiale non idoneo per lo specifico impiego.

termografia-ricerca-perdite-impianto

Efficienza Energetica:

  • Diagnosi energetiche a pareti e solai di fabbricati, appartamenti e locali
  • Indagini energetiche pre-acquisto immobili
  • Individuazione dei ponti termici
  • Individuazione delle aree a rischio muffa e condensa
  • Verifica della tenuta all’aria di porte e serramenti
  • Verifica della corretta posa degli isolamenti termici
  • Verifica del corretto funzionamento degli impianti di riscaldamento e raffreddamento.

termografia-infiltrazioni

edilizia edilizia1

AGRICOLTURA

  • Verifica della corretta distribuzione dell’irrigazione sul campo
  • Verifica stress idrico delle coltivazioni
  • Verifica stato fusti alberi da frutta o legna
  • Verifica dell’umidità del terreno
  • Verifica della corretto grado della temperatura interna delle piante.

NAUTICA

  • impianti elettrici
  • sistemi meccanici, idraulici e oleodinamici
  • Prevenzione incendi nell’apparato motore e impianti di macchina
  • Ricerca infiltrazioni d’umidità per imbarcazioni in vetroresina (osmosi) e in legno sia per controlli regolari che per una compravendita
  • Verifica dell’entità di eventuali danni allo scafo
  • Analisi dello scafo per ricerca di eventuale distratificazione nella vetroresina.

 nautica nautica1

Ogni parte coinvolta da calore o da variazioni di temperatura è potenzialmente controllabile con la termografia.

Nel rispetto delle norme UNI EN 473 e ISO 9712, secondo cui le indagini termografiche devono essere interpretate e valutate da tecnici solo dopo aver ricevuto una specifica formazione, abbiamo conseguito la qualifica di operatore termografico di 2° livello CICPND (Centro Italiano di Certificazione per le Prove non Distruttive).